Il cielo notturno

I pianeti del nostro sistema solare


Mercurio

Mercurio è il pianeta più interno del sistema solare che è visibile ad occhio nudo all’alba o al tramonto.

Planetarium Alto Adige Bolzano

4880

 

 

 





Terra

La Terra è il terzo pianeta in ordine di distanza dal Sole e il più grande dei pianeti terrestri del sistema solare, sia per quanto riguarda la massa sia per il diametro. È il pianeta su cui vivono tutte le specie viventi conosciute, l'unico corpo planetario del sistema solare adatto a sostenere la vita come la conosciamo.

Planetarium Alto Adige Bolzano

12700

0

 






Venere

Dopo la Luna, Venere è l’oggetto più luminoso nel cielo notturno. Poiché è sempre visibile solamente poco dopo il tramonto o durante l’alba è chiamata anche la stella vespertina o la stella mattutina. 

Planetarium Alto Adige Bolzano

2100

8









Urano

Urano venne scoperto infatti soltanto il 13 marzo 1781 da William Herschel diventando così il primo pianeta ad essere stato scoperto tramite un telescopio. La caratteristiche più insolita del pianeta è l'orientamento del suo asse di rotazione. Ruota quindi mantenendo uno dei suoi poli verso il Sole per metà del periodo di rivoluzione con conseguente estremizzazione delle fasi stagionali.

Planetarium Alto Adige Bolzano

51177

3159









Nettuno

Nettuno è il pianeta più lontano dal Sole. Nettuno fu il primo pianeta ad essere stato trovato tramite calcoli matematici più che attraverso regolari osservazioni. Nettuno è stato visitato da una sola sonda spaziale, laVoyager 2 che transitò vicino ad esso il 25 agosto 1989.

Planetarium Alto Adige Bolzano

120500

4688

 






Marte

Marte è coperto di ossido di ferro ed è per questo motivo che viene chiamato il pianeta rosso. Possiede la montagna più alta - Olympus Mons, alto 27 km - e un sistema di valli più lungo del sistema solare - Valles Marineris, lungo 4000 km.

Planetarium Alto Adige Bolzano

6800










Saturno

Saturno ha un esteso e vistoso sistema di anelli che consiste principalmente in particelle di ghiacci e polveri di silicati. Della sessantina di lune conosciute che orbitano intorno al pianeta, Titano è la maggiore e l'unica luna del sistema solare ad avere un'atmosfera significativa.

Planetarium Alto Adige Bolzano

120500

657

 






Giove

Giove è il pianeta più grande del sistema solare. Ci vorrebbero più di mille terre per riempirlo. La „Grande Macchia Rossa“ è una vasta tempesta anticiclonica che dura da almeno 300 anni. La tempesta è abbastanza grande da essere visibile con telescopi posti sulla Terra. È la più grande tempesta del sistema solare.

Planetarium Alto Adige Bolzano

143000

778

 






Plutone - il pianeta nano

Plutone è un PIANETA NANO orbitante nelle regioni periferiche del sistema solare e battezzato in onore di Plutone, divinità romana dell'oltretomba. Fu scoperto nel 1930 e inizialmente classificato come il nono pianeta. Riclassificato come pianeta nano il 24 agosto 2006 e battezzato formalmente 134340 Pluto dalla UAI (Unione Astronomi Internazionali), Plutone è il più grande tra i pianeti nani del sistema solare e il secondo più massiccio.

fDwIz14wQmMeDm4cz78vbjCHJxsusNXIDjLtIZp+r8ASa+Ab2187CwAAAAASUVORK5CYII=